600 anni di storia

Montalbano si trova nel territorio del comune di Boca, tra la Valsesia e i laghi d’Orta e Maggiore.
La cascina è un micro-borgo che sorge sui resti di un castello del 1400, ma c’è chi assicura che quest’ultimo sia stato a sua volta costruito su una rocca del IV secolo.

Oltre a una torre e ai resti di imponenti bastioni, sono ancora oggi visibili antichi affreschi che mostrano soldati e cavalieri tra i merli delle mura, pronti alla difesa del maniero. Da qui proviene la figura che compare sull’etichetta del nostro Boca.

Il castello fu teatro di aspre contese familiari nel basso medioevo, prima di perdere la sua importanza strategica e vedersi, nel tempo, “degradare” a cascina.

La vigna si stende proprio ai piedi dell’edificio, a 430 mt sul livello del mare.

Da qui la vista è incredibile: oltre ai nostri monti, nelle giornate terse distinguiamo le silouette della cupola antonelliana di Novara e dei grattacieli di Citylife a Milano, a 65 chilometri di distanza in linea d’aria.

Ci troviamo inoltre al centro del Parco Naturale del Monte Fenera. Ai primi del ‘900 l’estensione della superficie vitata era analoga se non superiore a quella delle Langhe, ma oggi il bosco risulta prevalente.
Tra le vigne sopravvivono le Maggiorine, espressione vivente di uno dei più antichi sistemi d’impianto della vite, risalente agli antichi romani se non ai Celti.

Tutto questo fa di Cascina Montalbano una meta o una tappa davvero suggestiva per una gita o un piccolo tour enogastronomico. Se poi vorrete associare la degustazione dei nostri vini, la giornata si rivelerà ancora più interessante.

LA CANTINA ANTICA: l'archivio del vino

A Cascina Montalbano c’è una grande cantina seicentesca scavata nei porfidi, al tempo stesso testimonianza architettonica e geologica.

Non più adatta ad accogliere il processo di vinificazione, è semplicemente perfetta per l’invecchiamento dei vini in bottiglia. L’umidità, Il buio, il silenzio e gli aromi della terra e del tempo ne sono il corollario. In altre parole, una grande cantina per grandi vini.

Il nostro vino, giunto alla sua prima maturità, può essere acquistato per essere bevuto o ulteriormente invecchiato. Per questo secondo intento la cantina antica è a vostra disposizione. Il vostro vino verrà riposto in uno spazio dedicato e infine numerato e riportato in un registro. Potrete in seguito recuperarlo quando lo desiderate, oppure ve lo spediremo direttamente a casa.