I vini

Boca DOC

Il Boca è il frutto della fusione armoniosa tra l’austero Nebbiolo e la speziata Vespolina Novarese presenti rispettivamente – nel nostro caso – nelle percentuali del 70% e del 30%.

Entrambi questi grandi vitigni trovano straordinaria espressione nel terroir, con terreni caratterizzati da porfidi vulcanici che vanno dal giallo, al rosa e al rosso, acidi e ricchissimi di minerali.

Quella invece peculiare del Boca Cascina Montalbano, risiede nell’essere il frutto di un’unica vigna, posta al centro del territorio più vocato.

E’ questo a donargli caratteristiche organolettiche uniche e a permettere di vivere, fin dal primo sorso, l’esperienza di un grande cru.

La vinificazione naturale, senza alcuna forzatura, aspettando che siano le stagioni a innescare ogni processo, garantisce l’intima territorialità del nostro vino e anche il suo essere sempre nuovo e sottilmente diverso a seconda delle annate.

Pur nella sua indubbia complessità, il nostro Boca assume una notevole bevibilità dopo tre anni di botte e uno di affinamento in bottiglia. Eppure non è che all’inizio della sua lunga vita. Le sue caratteristiche lo rendono infatti un vino da grande invecchiamento, destinato a dare sensazioni sempre nuove e sempre vive anche dopo molti, molti anni di riposo in cantina.

  Scheda: Boca Doc Cascina Montalbano

UVAGGIO
70% Nebbiolo
30% Vespolina
VIGNETO
Cascina Montalbano
1 ha
resa per ettaro 30-40 quintali
VINIFICAZIONE
Fermentazione e macerazione sulle bucce per 20 giorni.
Fermentazione malolattica spontanea con il rialzarsi delle temperature a primavera.
Permanenza in legno per 2 anni e affinamento in bottiglia per 1 anno.

  Dove trovate i nostri vini

Da noi in cantina naturalmente ma è sempre meglio prevenirci con una telefonata.
ON LINE: siamo su questi siti dedicati ai vini dell’Alto Piemonte: